Recensione Philips CA6500/63

Fra gli accessori più importanti, da associare alla preparazione del caffè, troviamo il cosiddetto montalatte. Si tratta di uno strumento fondamentale per preparare cappuccini, caffè macchiati e tanto altro. Uno dei prodotti più funzionali in assoluto, presente in commercio, è Philips CA6500/63. Nonostante serva quasi esclusivamente per creare creme di latte, ed abbia una grandezza molto ridotta, le funzioni non sono poche e sono tutte da scoprire.

Il punto di partenza riguarda sicuramente la facilità d’uso. Una volta in possesso del macchinario, basterà inserire il latte, e premere il pulsante di accensione, per creare ricette gustose a base di latte freddo o caldo. È proprio la possibilità di poter scegliere fra bevanda calda o fredda ad essere una delle caratteristiche più apprezzabili di questo prodotto. Ma acquistare questo montalatte significa diventare possessori di un dispositivo multifunzionale, indispensabile per creare anche altre ricette, come, ad esempio, il tè con latte.

In merito alla capienza, i parametri dichiarati dal produttore ammontano a circa 120 millilitri, ossia una quantità necessaria per riempire due tazze. Il pannello Philips interno è antiaderente e facilissimo da lavare. Smontare il macchinario è davvero un gioco da ragazzi e non richiede nessuna abilità particolare. Oltre ciò, la base a 360 gradi non possiede fili ed è basata su un connettore rotondo posizionato al centro della stessa. In questo modo, sarà possibile agganciare il montalatte alla base con estrema facilità e tenerlo sempre pronto all’uso.

Una volta creata la propria schiuma di latte, ed aver smontato il prodotto, alcune componenti, come ad esempio il coperchio e la frusta, potranno essere lavate comodamente in lavastoviglie.

Per concludere, è possibile ricordare il minimo ingombro e la facile trasportabilità, date dal peso di soli 970 grammi e dalle dimensioni di 13 x 13 x 20 centimetri.

> Compralo su Amazon

Lascia un commento